Empire State Building o Top Of The Rock? – Le due terrazze a confronto

/ / Consigli di viaggio, New York
Show some love ... Share this!
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
empire state building o top of the rock?

Cosa scegliere tra Empire State Building e Top of the Rock? Qual’è il migliore? In entrambi i casi la vista è da brivido, e la scelta non è semplice. In questo articolo voglio metterli a confronto per aiutare tutti coloro che hanno poco tempo a disposizione e si trovano di fronte a questo grande dilemma. Empire State Building o Top Of The Rock?

Si tratta delle terrazze panoramiche più famose di New York, dalle quali si può godere di un panorama davvero stupendo. Durante la mia prima volta a New York ho avuto modo di salire su entrambe e a fine vacanza ho cercato di stilare una top 3 dei posti che mi sono piaciuti di più.
Quindi mi sono chiesta: quale delle due viste mi è piaciuta di più? Quella dall’Empire State Building o dal Top Of The Rock? Se avessi poco tempo a disposizione e ne potessi scegliere una sola, su quale salirei? Empire State Building o Top Of The Rock?

La scelta non è affatto semplice, quindi le metterò bene a confronto.

EMPIRE STATE BUILDING

empire state building o top of the rock?

L’Empire State Building è il simbolo indiscusso di New York, i suoi primi piani compaiono in almeno un centinaio di film e salire al grattacielo per eccellenza sarà di sicuro entusiasmante.
E’ alto 102 piani e misura 448,6 metri di altezza ed è stato aperto al pubblico per la prima volta il 1 maggio 1931. Anche il tempo per la sua costruzione è da record: ci vollero infatti solo 410 giorni!
Da più di 40 anni ormai, questo gigante è protagonista delle notti newyorkesi: migliaia di luci inondano gli ultimi 30 piani del grattacielo regalando spettacoli luminosi che variano a seconda del giorno e del periodo dell’anno.

empire state building o top of the rock?

Il panorama dall’Empire è senza dubbio spettacolare. Io sono rimasta letteralmente a bocca aperta. Non so se fosse perché è stata la primissima cosa che ho fatto appena arrivata a New York, ma mi sono davvero emozionata. L’ascensore che in pochi secondi ti porta all’ 86° piano sembra quello di un grande parco divertimenti e quando si aprono le porte e di colpo ti trovi davanti il panorama su New York, è impossibile non farsi sopraffare dallo stupore.

Ma vediamo nel dettaglio le caratteristiche che ho apprezzato di più dell’Empire State Building:
– Dalla terrazza si gode di una vista a 360° sulla città.
La terrazza all’ 86° piano ha una griglia, per cui si può infilare la macchina fotografica o lo smartphone tra i buchi e fare le foto senza avere il riflesso dei vetri.
Siamo in alto, davvero tanto in alto. Che si scelga la terrazza all 86° o si paghi il sovrapprezzo per salire ulteriormente al 102° si ha la sensazione che tutto sotto di noi sia minuscolo.
– Se vi procurate un bel teleobiettivo per la macchina fotografica, riuscirete a fare delle foto bellissime ai grattacieli più belli. E’ uno dei punti migliori da cui fotografare il Chrysler, il grattacielo più bello di New York.

Questi invece sono quelli che a mio avviso sono gli aspetti negativi dell’Empire State Building (se davvero si possono chiamare così):
Dall’Empire State Building non si vede l’Empire State Building.
– Lo spazio sulla terrazza esterna all’86° piano è un po’ limitato e si rischia davvero di trovare troppa gente.

TOP OF THE ROCK

Il Rockefeller Center è stato ideato per riunire in un unico complesso uffici, negozi e spazi ricreativi. Qui si trova la celeberrima Rockefeller Plaza con il suo albero di natale più famoso al mondo e la pista di pattinaggio annessa.
Tra in negozi troverete F.A.O. Schwarz, storico negozio di giocattoli di New York, il negozio dei Lego, Kate Spade, Michael Kors, Tiffany & Co. per citarne alcuni.

E poi c’è il Top Of The Rock. Un osservatorio costruito al 70° piano del GE Building da cui si gode di un panorama straordinario in grado di competere con quello dell’Empire State Building, pur essendo più basso.

Ecco gli aspetti positivi del Top Of The Rock:
– Da qui si vede l’Empire State Building, e per si vede intendo che è proprio davanti a voi in tutta la sua bellezza.
– Le terrazze sono abbastanza spaziose
– Pur essendoci dei vetri le foto vengono bene, perché si può infilare la fotocamera o lo smartphone tra un vetro e l’altro senza avere quindi l’effetto del riflesso.

Ed ecco gli aspetti negativi, anche se davvero è ridicolo parlare di cose negative:
– La vista non è a 360°

CONCLUSIONE: EMPIRE STATE BUILDING O TOP OF THE ROCK?

Premetto che qualsiasi scelta facciate rimarrete comunque entusiasti. In entrambi i casi è impossibile non restare a bocca aperta.
Se avete il tempo il mio consiglio è ovviamente quello di vederli entrambi, ma se vi trovate di fronte a dover scegliere tra l’Empire State Building ed il Top Of The Rock, allora vi consiglio il Top Of The Rock.

Quando sono salita sull’Empire non vi nascondo di essermi commossa, è stato davvero emozionante, forse perché è stata la prima cosa che ho fatto a New York, o semplicemente perché da quell’altezza hai la sensazione di poter dominare tutto. Se però mi metto nei panni di una persona che ha poco tempo per visitare New York credo che la scelta giusta sia il Top Of The Rock. Questo perché da qui si vede l’Empire State Building che nell’immaginario collettivo è il simbolo indiscusso della città.

Show some love ... Share this!
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
TORNA SU